PEARL JAM – GIVEN TO FLY

He could’ve tuned in, tuned in
But he tuned out
A bad time, nothing could save him
Alone in a corridor, waiting, locked out
He got up outta there, ran for hundreds of miles
He made it to the ocean, had a smoke in a tree
The wind rose up, set him down on his knee

A wave came crashing like a fist to the jaw
Delivered him wings, ‘Hey, look at me now’
Arms wide open with the sea as his floor
Oh, power, oh
He’s flying whole

He floated back down ‘cause he wanted to share
His key to the locks on the chains he saw everywhere
But first he was stripped and then he was stabbed
By faceless men, well, fuckers
He still stands

And he still gives his love, he just gives it away
The love he receives is the love that is saved
And sometimes is seen a strange spot in the sky
A human being that was given to fly

High flying
High flying
He’s flying

——————————————————————-

Avrebbe potuto essere collegato, collegato
Ma si disconnesse
Un brutto periodo, niente sembrava poter salvarlo
Da solo in un corridoio, aspettando, era tagliato fuori
Si alzo ed andò via, scappò per centinaia di miglia
Arrivò fino all’oceano, si fece una canna
Si alzò il vento, e lo mise in ginocchio

Un’onda arrivò, schiantandosi come un pugno al mento
Gli donò delle ali “Hey, guardatemi adesso”
Braccia completamente aperte con il mare come pavimento
Oh, che forza, oh
Lui sta volando su tutto

Torno giù galleggiando perché voleva condividere
La sua chiave per i lucchetti delle catene che vedeva ovunque
Ma prima venne deriso, poi pugnalato
Da uomini ignoranti, beh, stronzi
Lui è ancora in piedi

E ancora dona il suo amore, semplicemente lo regala a tutti
E l’amore che riceve è l’amore che si è salvato
E a volte si vede uno strano punto nel cielo
Un essere umano a cui è stato concesso di volare

In alto, volando
In alto, volando
Sta volando

Annunci