TOM WAITS – TOM TRAUBERT’S BLUES

Wasted and wounded, it ain’t what the moon did
I got what I paid for now
See you tomorrow; hey, Frank, can I borrow
A couple of bucks from you
To go
Waltzing Matilda, waltzing Matilda?
You’ll go waltzing Matilda with me
I’m an innocent victim of a blinded alley
And I’m tired of all these soldiers here
No one speaks English and everything’s broken
And my Stacy’s are soaking wet
To go
Waltzing Matilda, waltzing Matilda
You’ll go waltzing Matilda with me
Now the dogs are barking
And the taxi cabs parking
A lot they can do for me
I begged you to stab me
You tore my shirt open
And I’m down on my knees tonight
Old Bushmill’s, I staggered
You buried the dagger in
Your silhouette window light
To go
Waltzing Matilda, waltzing Matilda
You’ll go waltzing Matilda with me
I’ve lost my St Christopher now that I’ve kissed her
And the one-armed bandit knows
The maverick Chinamen and the cold-blooded signs
And the girls down by the striptease shows go
Waltzing Matilda, waltzing Matilda
You’ll go waltzing Matilda with me
No, I don’t want your sympathy
The fugitives say that the streets aren’t for dreaming now
Manslaughter dragnets and the ghosts that sell memories
They want a piece of the action anyhow, go
Waltzing Matilda, waltzing Matilda
You’ll go waltzing Matilda with me
And you can ask any sailor and the keys from the jailer
And the old men in wheelchairs know
That Matilda’s the defendant, she killed about a hundred
And she follows wherever you may go
Waltzing Matilda, waltzing Matilda
You’ll go waltzing Matilda with me
And it’s a battered old suitcase to a hotel someplace
And a wound that will never heal
No prima donna the perfume is on
An old shirt that is stained with blood and whiskey
And goodnight to the street sweepers
The night watchman flame keepers
And goodnight, Matilda, too

———————————————————————

Perso e ferito, non a causa della luna
Ottengo quello per cui ho pagato, per ora
Ci vediamo domani; hey, Frank potresti prestarmi
Un paio di dollari
Per andare
A fare un altro giro, fare un altro giro?
Verrai a fare un altro giro con me
Sono una vittima innocente di un vicolo cieco
E sono stanco di tutti questi soldati fermi qui
Nessuno parla inglese ed ogni cosa è a pezzi
E le mie scarpe sono bagnate fradice
Per andare
A fare un altro giro, fare un altro giro
Verrai a fare un altro giro con me
Ora i cani stanno abbaiando
E i taxi che parcheggiano
Possono fare molto per me
Ti ho implorato di pugnalarmi
Mi hai strappato la camicia
E sono inginocchiato stanotte
Ho agitato la bottiglia di Old Bushmill
Ci hai sepolto dentro il coltello
Il tuo profilo alla luce della finestra
Per andare
A fare un altro giro, fare un altro giro
Verrai a fare un altro giro con me
Ho perso la voglia di girare, ora che l’ho baciata
E la slot-machine lo sa
Il vagabondo cinese e le tracce spietate
E le ragazze giù al night vanno
A fare un altro giro, a fare un altro giro
Verrai a fare un altro giro con me
No, non voglio la tua comprensione
I fuggitivi dicono che le strade non sono più fatte per i sognatori
Sono trappole per i sospettati di omicidio, e i fantasmi che vendono ricordi
Vogliono un briciolo di azione, in ogni caso, e vanno
A fare un altro giro, fare un altro giro
Verrai a fare un altro giro con me
E puoi chiedere a qualsiasi marinaio le chiavi della prigione
E i vecchi in sedia a rotelle sanno
Che Matilda è l’imputato, ne ha uccisi un centinaio
E ti segue ovunque tu vada
A fare un altro giro, fare un altro giro
Verrai a fare un altro giro
E c’è una vecchia valigia malconcia in un hotel da qualche parte
E una ferita che non guarirà mai
Nessuna primadonna ha il profumo addosso
E una vecchia camicia che è sporca di sangue e whisky
E buonanotte agli spazzini
Ai guardiani notturni che reggono le luci
E buonanotte anche a te, Matilda

Annunci